La storia di Antonella e Lorenzo: ecco cosa è successo

·2 minuto per la lettura
C’è posta per te, Antonella vuole recuperare il rapporto con il padre
C’è posta per te, Antonella vuole recuperare il rapporto con il padre

Maria De Filippi è tornata in onda sabato 20 febbraio 2021 con la settima puntata della nuova edizione di C’è posta per te, con la conduttrice che, come al solito, è riuscita a regalare al proprio pubblico tante storie emozionanti. Tra i protagonisti della puntata Antonella, che ha chiesto l’aiuto della trasmissione con la speranza di riuscire a recuperare il rapporto con il padre. Ecco cosa è successo.

La storia di Antonella

Nel corso della puntata di C’è posta per te, andata in onda sabato 20 febbraio 2021, Maria De Filippi ha raccontato la storia di Antonella. La ragazza ha chiesto l’aiuto del programma con la speranza di riuscire a recuperare il rapporto con suo padre Lorenzo. Quest’ultimo è sposato con Maria Siponta e, stando a quanto raccontato da Antonella, lei e la sorella possono vedere il padre solamente quando lo decide sua moglie.

La busta è stata consegnata sia a Lorenzo che a Maria Siponta, con entrambi che hanno accettato l’invito. Una volta presa la parola, quindi, Antonella ha dichiarato: “Papà è difficilissimo parlarti. Io ho sempre accettato le tue scelte come tu hai accettato le mie. Però si è creata una situazione che né io, né mia sorella possiamo più accettare. Dobbiamo chiamarti di nascosto perché a lei non sta bene. Devi cancellare i messaggi e le chiamate. Volano parole pesanti. Non mi sta bene. Sipontina all’inizia avevamo un bellissimo rapporto. Poi sei diventata troppo possessiva nei confronti di papà, senza motivo. Io ho cercato di parlarti, tu non hai voluto. Voglio capire i motivi”.

La coppia all’inizio ha negato, con la De Filippi che ha raccontato di aver letto alcuni messaggi. La signora Sipontina ha quindi affermato: “Siete grandi e dovete capire che adesso vostro padre ha un’altra famiglia“. Parole che non sono passate di certo inosservate, con la De Filippi che a quel punto è intervenuta dicendo: “Le tue figlie sono convinte che tu sia vittima di tua moglie. Tua figlia vuole un rapporto diverso, vuole venire a trovarti quando vuole, vuole telefonarti quando vuole, vuole uscire a cena con te. Tu andresti a cena con le tue figlie al ristorante senza tua moglie? Una sera fuori con le tue figlie perché no?”. Lorenzo ha quindi ammesso che vorrebbe che fosse presente anche la moglie. Maria De Filippi ha proseguito: “Le tue figlie vogliono chiamarti e devi mettere in conto che ogni tanto discuterai con tua moglie perché loro ti chiameranno”. La signora Sipontina ha quindi fatto sapere che le figlie del marito possono chiamare il proprio padre quando lo desiderano, con la coppia che alla fine ha deciso di aprire la busta.