La storia di Mery, da MasterChef a OnlyFans

Mery Liviero
Mery Liviero

Mery aveva partecipato a MasterChef e dopo questa esperienza era riuscita a trovare lavoro in una ravioleria di Roma. Per aiutarsi economicamente ha deciso di aprire un profilo su OnlyFans, ma le sue foto sono finite su Whatsapp.

Mery, da MasterChef a OnlyFans

OnlyFans ha conquistato anche Mery Liviero, una delle concorrenti dell’ultima edizione di MasterChef, il programma di cucina più famoso in Italia. La donna, davanti ai giudici Cannavacciuolo, Barbieri e Locatelli, aveva emozionato il pubblico per la sua storia difficile, raccontando la sua passione per il cibo orientale. Dopo l’esperienza nel programma è diventata responsabile di una ravioleria giapponese di Roma, ma per aiutarsi economicamente ha deciso di utilizzare OnlyFans. Lo scorso aprile, con la collaborazione di un fotografo, ha aperto un canale Telegram e uno su OnlyFans, dove condivide dei contenuti espliciti e si mostra senza veli. “Grazie al lavoro da modella finanzio l’apertura di un canale di ricette su YouTube. Non avrei mai avuto la possibilità di acquistare il materiale adeguato o una casa adeguata alle necessità, con una cucina decente dove creare video” ha dichiarato.

Il furto delle foto, finite su Whatsapp

Foto e video che Mery condivide con gli utenti che la seguono su OnlyFans, sono stati scaricati e hanno iniziato a diventare virali tra le chat di Whatsapp. La cuoca ha dovuto denunciare. “Ho provveduto tramite polizia postale ed i miei legali di Roma e Milano per la pubblicazione dei miei contenuti privati di OF su forum pubblico esterno. La persona in questione verrà contattata spiacevolmente ma in maniera completamente meritata. Questo serve per farvi capire che non scherzo quando si oltrepassa il limite. Si parla di furto d’immagine ed è un grave reato penale. Fossi in queste persone ora correrei sul forum a rimuovere immediatamente il contenuto in maniera spontanea, considerando comunque che i provvedimenti legali verranno comunque presi in carico Grazie a tutti gli altri, a quelli che rispettano il prossimo e che mi stanno aiutando a segnalare questi imbecilli” ha spiegato Mery.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli