La strage della Prefettura di Parigi: *Quella volta che Mickaël Harpon non fu denunciato..."

Il ministro degli Interni francese Christophe Castaner ammette un malfunzionamento nei controlli all'interno della Prefettura di Parigi, ma non intende dimettersi. E racconta un episodio del 2015, dopo l'attentato a Charlie Hebdo. "Quella volta che Mickaël Harpon non fu denunciato...".