La tartaruga gigante Diego torna a casa alle Galapagos da eroe

La tartaruga gigante Diego torna a casa alle Galapagos da eroe

Roma, 17 giu. (askanews) – È già considerato “un eroe” Diego, tartaruga gigante di circa 80 kg. Ha salvato la sua specie e ora può tornare a casa nelle Galapagos dopo aver trascorso 40 anni in cattività sull’isola di Santa Cruz, nel Sud della California.

Si stima abbia circa 100 anni ma si è dato da fare: è il padre del 40% delle 1800 tartarughine che stanno tornando con lui a Espanola, isola dell’arcipelago considerata tra le più antiche della Galapagos, con la conclusione del programma di allevamento organizzato per salvare la specie: Diego si è riprodotto a sufficienza per garantirne la sopravvivenza.

“Chiudiamo un capitolo importante del programma di riproduzione del parco delle Galapagos” ha twittato il ministro ecuadoregno dell’Ambiente, Paulo Proano Andrade, aggiungendo che l’isola accoglie lui e le altre tartarughe a braccia aperte.

Il ritorno a casa era previsto per marzo, ma è stato posticipato a causa della pandemia di coronavirus, con l’Ecuador tra i Paesi più colpiti dell’America Latina con oltre 47.000 casi.

Diego era l’unico maschio nel suo recinto di 180 metri quadri condiviso con sei femmine: cinque delle dodici originariamente prelevate con lui da Espanola. Su quell’isola erano rimasti solo due maschi e 12 femmine.

Diego, per così dire il “sex symbol” della specie Chelonoidis hoodensis ora è felice a casa. Ci vorrà un po’ per riabituarsi al suo paradiso natio. “Tutte le tartarughe hanno un sistema di monitoraggio satellitare che ci permetterà di controllarle a distanza durante tutto il tempo di adattamento, che sarà di circa 6 mesi” spiega

Danny Rueda, direttore del Parco Nazionale delle Galapagos. “Sappiamo che grazie a lui siamo riusciti a far riprodurre una specie che era sull’orlo dell’estinzione” dice Freddy Villava, ranger del parco.

“Circa 1825 piccole tartarughe sono state rimpatriate nell’isola e credo che questa eredità che ci lascia Diego andrà avanti”.