La telefonata tra Conte e Putin sulla Libia

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha avuto un colloquio telefonico con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sulla "situazione in Libia". Lo ha reso noto il Cremlino. "Le parti hanno avuto uno scambio sostanziale di opinioni in merito alla situazione in Libia, anche nel contesto dell'attuazione dei risultati della conferenza internazionale a Berlino il 19 gennaio", ha spiegato il portavoce del Cremlino.

"Il presidente russo ha sottolineato l'importanza fondamentale dell'accordo su tutti i parametri di regolamento attualmente in fase di elaborazione presso le Nazioni Unite a livello di Consiglio di sicurezza con le parti libiche", ha sottolineato il presidente Putin. La replica di Conte: "Hanno espresso interesse a continuare a lavorare insieme per raggiungere una stabilita' duratura in Libia".