La tempesta Gloria flagella la Spagna, tre morti

Tre persone sono morte e quasi 200 mila studenti sono rimasti a casa con le scuole chiuse nell'Est della Spagna, colpito dalla forte tempesta Gloria. Le autorità locali hanno fatto sapere che una donna senza fissa dimora, 54 anni, è morta per apparente ipotermia in un parco di Gandie, a sud di Valencia; un uomo di 63 anni è stato ucciso dalle tegole cadute dal tetto della sua abitazione a causa del peso della neve, nella provincia di Avila; infine, per ipotermia è morto anche un 72enne, nei pressi di Valencia.

Più di 30 province spagnole - tra Baleari ed Est del Paese - hanno fatto scattare l'allerta rossa o arancione per la tempesta, spostatasi verso il Sud della Francia. Secondo i meteorologi francesi, Gloria è la tempesta peggiore che ha vissuto la regione dal 1982.