La tenuta di Albano Carrisi in eredità solo a Bido? La risposta

·1 minuto per la lettura
Albano Carrisi
Albano Carrisi

Albano Carrisi lascerà la tenuta di Cellino a suo figlio Bido? Il rumor ha iniziato a circolare nei giorni scorsi ma il cantante ha deciso di fare chiarezza in merito alla questione.

Albano Carrisi: l’eredità al figlio Bido

Solamente uno dei figli di Al Bano Carrisi riceverà in eredità la sua famosa tenuta a Cellino San Marco? L’indiscrezione è diventata sempre più insistente ma il cantante e compagno di Loredana Lecciso ha smentito fermamente la notizia, nata probabilmente da un misunderstanding.

“Non ho mai pensato né mai detto che darò tutta l’azienda a mio figlio Bido. È una fake news, la mia eredità verrà suddivisa in parti uguali ai miei figli”, ha dichiarato AlBano, e ancora:

“Il mio sonno eterno lo voglio vivere in pace”. La voce si era sparsa erroneamente sui social dopo che la sorella di Bido, Jasmine, aveva dichiarato: “Mio fratello Bido che quest’anno finisce il liceo in Svizzera vuole studiare per gestire la tenuta”. In realtà Al Bano ha precisato di aver lasciato già il 10% della sua tenuta a tutti i suoi figli e anche ammesso che in futuro il resto della proprietà verrà diviso equamente tra loro.

Albano Carrisi: i 5 figli

Albano ha avuto in tutto 5 figli: Yari, Cristel e Romina Jr sono nati dalla sua storia d’amore con Romina Power, e a seguire Jasmine e Albano Jr, nati dall’amore con la sua attuale compagna, Loredana Lecciso. Oggi i figli di Al Bano possiedono dei loro appartamenti personali nella tenuta di Cellino, dove spesso amano trascorrere le feste comandate insieme a tutta la famiglia.

Albano Carrisi: la figlia scomparsa

Albano aveva anche una sesta figlia, Ylenia Carrisi, scomparsa a New Orleans in circostanze mai del tutto chiarite nel 1994. La ragazza è stata dichiarata “morta presunta” e oggi Al Bano ha dichiarato di credere che sia effettivamente deceduta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli