La tragedia si è consumata in mattinata ad Ivrea e i soccorsi non hanno potuto far nulla per l’uomo

Malore fatale per un automobilista di Ivrea
Malore fatale per un automobilista di Ivrea

Tragedia mattutina in Piemonte, dove un uomo si sente male mentre guida e accosta: il 69enne è morto purtroppo sotto gli occhi della moglie che in quel momento era con lui nella vettura. I media locali spiegano che il terribile ed improvviso decesso è avvenuto in mattinata ad Ivrea e i soccorsi non hanno potuto far nulla per l’uomo, che è spirato poco dopo aver accusato il malore ma dopo essere riuscito ad accostare la vettura ed evitare che il suo malore innescasse incidenti con ulteriori drammi.

Si sente male alla guida, morto un 69enne

La tragedia si è verificata, sempre secondo la descrizione dei media territoriali, nei pressi della stazione ferroviaria. In quelle circostanze il 69enne ha accusato un malore improvviso mentre era alla guida ma ha avuto un barlume di lucidità e senso civico assoluto: l’uomo infatti è riuscito ad accostare per evitare incidenti, ma subito dopo ha perso i sensi ed è spirato. In auto con lui anche la moglie.

L’arrivo dei sanitari e i soccorsi inutili

Sul posto, allertati proprio dalla donna, sono arrivati a razzo i soccorritori del 118. Purtroppo quei soccorsi sono stati del tutto inutili e i sanitari hanno potuto solo constatare il decesso ed allertate a loro volta il medico legale che ha provveduto a certificare l’avvenuto decesso. Sul posto nel frattempo era giunta anche una pattuglia della polizia di Ivrea che ha provveduto agli adempimenti di rito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli