La Turandot fiabesca di Zeffirelli all’Arena con Netrebko

featured 1636104
featured 1636104

Roma, 5 ago. (askanews) – Il fascino di Turandot nella cornice dell’Arena di Verona: tutte le suggestioni fiabesche dell’ultimo capolavoro di Puccini prendono vita nell’allestimento storico di Franco Zeffirelli con i costumi di Emi Wada. Colori, movimenti di folle e sul palco della prima la coppia Anna Netrebko nei panni della terribile principessa e Yusif Eyvazov come Principe Ignoto.

Sul podio Marco Armiliato che si alternerà nelle repliche con Francesco Ivan Ciampa e per il solo 26 agosto con Placido Domingo.

Anna Netrebko dispiega tutta la sua versatile potenza vocale dalla scena degli enigmi e nel finale, affiancata da Eyvazov, un convincente Calaf, e dalla Liù di Maria Teresa Leva

I due protagonisti saranno in scena ancora due repliche il 7 e 10 agosto ma lo spettacolo continua il 13, 19, 26 e il 2 settembre. Per una Turandot ammaliante sotto il cielo di Verona.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli