La Uefa cancella la Russia dall’Europa del calcio

featured 1603401
featured 1603401

Milano, 2 mag. (askanews) – A causa della guerra in Ucraina e delle sanzioni europee contro Mosca la Uefa ha escluso le squadre di calcio russe da tutte le competizioni europee “fino a ulteriori notizie”. Lo ha annunciato lo stesso organo di governo del calcio continentale.

Il primo appuntamento sarà il torneo finale di EURO 2022 femminile. Si svolgerà a luglio in Inghilterra e la Russia sarà sostituita dalla nazionale del Portogallo.

La Russia inoltre non giocherà i due match delle qualificazioni continentali per i mondiali femminili di calcio per la FIFA Women’s World Cup 2023.

Ancora, i club russi non potranno partecipare alla UEFA Champions League, alla UEFA Europa League, alla UEFA Europa Conference League, alla UEFA Women’s Champions League e alla UEFA Youth League.

Infine, la Russia è stata esclusa dalla possibilità di candidarsi per EURO 2028 ed EURO 2032.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli