"La variante Deltacron non è mai esistita": lo ha provato la rivista Nature

·2 minuto per la lettura
"La variante Deltacron non è mai esistita": lo ha provato la rivista Nature
"La variante Deltacron non è mai esistita": lo ha provato la rivista Nature

La variante Deltacron non è mai esistita. A rivelarlo è uno studio sulla rivista Nature che, ricostruendo quanto accaduto nelle ultime settimane, ha liquidato la conclusione a cui era giunto un gruppo di ricerca dell'università cipriota di Nicosia a fine gennaio, sostenendo di aver scoperto una possibile nuova variante Covid-19, battezzata appunto Deltacron, che sembrava essere un mix tra i ceppi Delta e Omicron del virus Sars-Cov-2.

Deltacron, le cui sequenze sono persino state depositate nella banca dati internazionale Gisaid dal virologo cipriota Leondios Kostrikis, sarebbe solo il risultato di un probabile errore dovuto a una contaminazione in laboratorio tra campioni, ha concluso lo studio di Nature.

VIDEO - Deltacron, la nuova variante ibrida: cosa era stato detto

La notizia di Deltacron si inserisce così, secondo la rivista, nella cornice di diffusione di informazioni non verificate dalla comunità scientifica. "Sebbene alcuni ricercatori applaudano al sistema per aver individuato rapidamente un possibile errore nel sequenziamento - si legge nell'articolo pubblicato su Nature - altri avvertono che gli eventi dovrebbero servire da avvertimento sulla diffusione della disinformazione durante la pandemia". Tanto che, si sottolinea, 72 ore dopo la pubblicazione delle sequenze di Deltacron sulla banca dati internazionale Gisaid, le stesse sono state rimosse dai ricercatori ciprioti che le avevano inizialmente classificate come "in attesa di nuove indagini".

Altri scienziati hanno ipotizzato in questo periodo che Deltacron fosse in realtà il risultato della contaminazione tra campioni. Tra questi anche Krutika Kuppalli, dell'università del Sud California e membro dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), che su Twitter ha scritto: "Non esiste una cosa chiamata Deltacron. Omicron e Delta non hanno formato una super variante".

VIDEO - Scienza & Salute: 'Deltacron, poche certezze e nuove incognite'

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli