La vedova di Borrelli: era rigido anche a casa, ma dolcissimo

Asa

Milano, 22 lug. (askanews) - "Mio marito è sempre stato rigido anche in famiglia, ma dolcissimo allo stesso tempo". Lo ha detto Maria Laura Borrelli, vedova del magistrato Francesco Saverio Borrelli, ricordando il coniuge nei pressi della camera ardente allestita a Palazzo di giustizia. "Ha sempre riavvicinato tutti se c'era qualche screzio. Mi mancherà moltissimo, a parte che tutta la casa è piena dei suoi libri, dei suoi dischi, del suo pianoforte" ha aggiunto riferendosi sempre all'ex capo del Pool di Mani Pulite scomparso sabato scorso all'età di 89 anni.