La zebra a pois di Mina esiste davvero e vive in Kenya

La zebra a pois di Mina esiste davvero e vive in Kenya

Negli anni Sessanta la grande Mina cantava “Una zebra a pois”. Quella che allora sembrava un’assurdità, oggi è diventata una realtà.

Qualche giorno fa, in Kenya, è stata scoperta una splendida zebra dal manto castano con piccoli pallini bianchi. L’animale è nato presso la riserva faunistica Masai Mara ed è stato avvistato da una guida che ha subito deciso di chiamarlo con il suo nome, Tira.

LEGGI ANCHE: Risolto il rebus della zebra

Sabato scorso la Maasai Mara Wildlife Conservancies Association ha pubblicato sul suo profilo Facebook una foto della piccola zebra a pois. L’immagine è poi stata rilanciata dal noto blogger Mutuma Untamed, che ha condiviso altre foto dell’animale speciale.

LEGGI ANCHE: Festa allo Zoo di Lima per tre tigrotti del Bengala, uno è bianco

La notizia ha subito fatto il giro del mondo. Il quotidiano keniano Daily Nation ha interpellato la guida Antony Tira, il quale ha raccontato l’incontro emozionante: “all’inizio pensavo che fosse una zebra catturata e poi, qualche burlone, l’aveva dipinta o contrassegnata. Ero confuso ma quando l’ho vista mi sono convinto che era un esemplare vero”.