La zona meridionale del sobborgo di Mixcoac è stata flagellata da un vero bombardamento

La coltre di grandine a Città del Messico
La coltre di grandine a Città del Messico

Una grandinata particolarmente violenta si è abbattuta su Città del Messico con strade imbiancate dal ghiaccio dopo la tempesta. I media spiegano che la zona meridionale del sobborgo di  Mixcoac è stata flagellata da un vero bombardamento di chicchi grossi e fittissimi. Si sono registrati numerosi disagi e incidenti ed il maltempo ha causato il crollo del tetto di un supermercato di circa mille metri quadrati.

Violenta grandinata a Città del Messico

Sui social circolano video che sono davvero spaventosi: vi si vede una serie innumerevole di ingorghi stradali con un vero fiume di acqua mista a grandine, che ad un certo punto ha letteralmente trascinato via ogni cosa. Il maltempo in Messico di queste ultime ore è una sorta di must ma non era stato mai così violento negli ultimi anni. I media spiegano che la tempesta di grandine ha causato enormi disagi alla popolazione.

Danni, crolli ed incidenti stradali

La polizia e le squadre di soccorso hanno anche segnalato numerosi danni a causa dell’accumulo di grandine: crolli, auto danneggiate. Al momento si registrano tre feriti, uno dei quali stava proprio cercando di uscire dal supermercato di cui poi è crollato in parte il tetto. Le strade del quartiere Álvaro Obregón sono rimaste inondate di grandine per oltre un’ora e mezzo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli