L'account Instagram che cerca le location dei film nel mondo reale

Di Michele Boroni
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Filmtourism - Instagram
Photo credit: Filmtourism - Instagram

From ELLE Decor

C'era un volta lo sleeveface... Magari il nome non vi dice niente, ma siamo certi che, scorrendo le vostre timeline, vi sarà capitato di vederle. Si tratta, in pratica, di immagini in cui una o più persone nascondono il proprio volto o parte del corpo sostituendolo con la copertina di un celebre vinile (qui potete avere un'idea del fenomeno e delle sue molteplici forme).

L'idea di sovrapporre fotografie con un contesto reale rimane un'idea sempre interessante e stimolante, anche quando non vi è una perfetta “sincronia” tra il piano reale e quello fotografico. L'esempio che vi vogliamo raccontare oggi è la pagina Instagram chiamata Filmtourismus che, come dice il nome stesso, mette insieme il cinema e il turismo e lo fa con una tecnica simile allo sleeveface, magari con minore precisione nell'accostamento, ma con una capacità evocativa straordinaria. La fondatrice della pagina, la tedesca Andrea David, appassionata di cinema, ha girato il mondo alla ricerca di location dei film e delle serie preferiti e sovrapponendo una foto prestampata con la scena chiave che è stata girata lì. In questo modo riesce a ricreare virtualmente la scena originaria e a farle prendere vita.

Dalla sequenza finale di Harry Potter a Kings Cross ai paesaggi mozzafiato di Mission Impossible, dalle montagne dello Utah di Thelma e Louise alle riprese fatte a Malta di Game of Thrones.

Se è vero che, quando si poteva viaggiare, i tour nei luoghi delle serie e dei film erano i più popolari, allora in questo momento di stasi e bingewatching, Filmtourismus può essere un buon palliativo.