L'accusa allo scacchista prodigio: ha barato 100 volte, "forse guidato con un vibratore"

L'accusa allo scacchista prodigio: ha barato 100 volte,
L'accusa allo scacchista prodigio: ha barato 100 volte, "forse guidato con un vibratore" (Hans Niemann, foto Instagram)

La stella americana degli scacchi Hans Niemann, 19 anni, ha "probabilmente imbrogliato più di 100 volte" giocando online. A riportare la notizia è il Wall Street Journal dopo aver visionato il rapporto di oltre 70 pagine di Chess.com, la piattaforma che ospita 90 milioni di giocatori e miliardi di partite online.

VIDEO - Robot frattura un dito a un bambino durante torneo di scacchi

I sospetti sul giocatore sono emersi sulla stampa internazionale quando il campione del mondo, il norvegese Magnus Carlsen, clamorosamente sconfitto dall'americano in una partita nella Sinquefield Cup, ha pubblicamente accusato Niemann di vincere con mezzi illegali. Sospettato di aver usato un vibratore anale a impulsi per ricevere indicazioni su quali mosse compiere, lo statunitense si era offerto di giocare completamente nudo. Nelle interviste dopo gara, non era stato tuttavia in grado di spiegare in modo convincente quale strategia avesse usato per portare a casa la vittoria.

Chess.com aveva escluso il giocatore 19enne lo scorso settembre, poco dopo le prime accuse da parte del campione norvegese da cui sta per acquistare la società Play Magnus. La piattaforma ha tuttavia assicurato di non aver ricevuto nessuna pressione e di essere "estremamente sicura" dei suo sistemi di rilevamento delle frodi tra gli scacchisti. "Sebbene non abbiamo dubbi sul fatto che Hans sia un giocatore di talento, troviamo che i suoi risultati siano statisticamente straordinari", si sottolinea nel rapporto che rileva "molti segni notevoli e schemi insoliti nella carriera di Hans come giocatore".

Dopo le accuse di Carlsen, il 19enne si era difeso ammettendo di aver barato ma soltanto due volte in passato, una a 12 anni e un'altra a 16 anni e mai in tornei dove c'erano premi in denaro, minimizzando gli incidenti come "errori di gioventù".

VIDEO - Il maestro di scacchi senzatetto