Lacrimogeni sui migranti al confine fra Grecia e Turchia

Lacrimogeni sui migranti al confine fra Grecia e Turchia

Milano, 6 mar. (askanews) – In queste immagini le guardie sul confine greco-turco lanciano di lacrimogeni contro i migranti che cercano di entrare in Grecia dalla Turchia. Siamo a Kastanies, epicentro delle tensioni sul confine, dove le persono si sono trovate strette in una morsa con guardie di frontiera greche e turche che in contemporanea lanciavano lacrimogeni per fermarli.

“Gli attacchi sono coordinati dai droni – ha dichiarato un funzionario governativo greco all’agenzia Reuters, puntando il dito contro la Turchia – al di là dell’aspetto intimidatorio, la polizia turca attacca per aiutare i migranti ad attraversare la linea di frontiera”.