L'addio a Kabul si è consumato

·1 minuto per la lettura

AGI - Gli ultimi aerei militari americani hanno lasciato l'Afghanistan con i soldati e quello che era rimasto della diplomazia. Lo ha annunciato il comandante della centrale di comando Usa, il generale Frank McKenzie.

La partenza, avvenuta puntualmente appena scattato in Afghanistan il 31 agosto 2021, segna la fine della caotica e tragica uscita degli Stati Uniti dalla più lunga guerra della sua storia.

L'ultimo C-17 è decollato dall'aeroporto internazionale Karzai di Kabul alle 15,29, ora della costa est americana, le 21,29 in Italia, la mezzanotte afghana. Lo ha detto il generale Kenneth McKenzie, comandante del Central Command americano.

Intanto, spari e festeggiamenti a Kabul dopo la partenza degli ultimi voli Usa dall'aeroporto: "Abbiamo fatto la storia" ha detto un responsabile degli studenti coranici dopo la conferma dell'ultimo decollo, mentre nelle vie della capitale si sentono spari e grida di entusiasmo da parte dei nuovi governanti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli