Ladispoli, treno investe uomo sui binari: si indaga a Roma

·2 minuto per la lettura
travolto treno ladispoli
travolto treno ladispoli

Grave incidente sulla linea ferroviaria di Ladispoli: il treno diretto a Roma ha travolto e ucciso un 60enne. Sul posto le autorità cercano di capire le dinamiche dell’incidente. Bloccato il traffico sulla Linea Roma-Pisa.

Ladispoli, 60enne travolto da treno

Si registra un altro grave incidente sulle linee ferroviarie italiane: un uomo di 60 anni è stato travolto e poi ucciso da un treno in corsa alla stazione di Ladispoli, in direzione Roma-Civitavecchia, verso le 11.30 di venerdì 8 ottobre.

Sul posto sono intervenuti immediatamente la polizia ferroviaria e le Autorità Giudiziarie. Al momento non sono chiare le dinamiche dell’impatto, ma gli inquirenti non escludono il gesto suicida.

Ladispoli, 60enne travolto da treno in corsa: traffico sospeso

L’incidente ha inevitabilmente influito sul traffico e sulla circolazione dei treni regionali ed extra regionali. Per tutto il giorno, infatti, saranno previsti ritardi o addirittura treni soppressi. Sospesa immediatamente la linea FI5 Roma-Pisa.

Ecco I treni direttamente coinvolti:

  • FB 8605 Genova Piazza Principe (7:05) – Roma Termini (12:03)

  • FB 8616 Roma Termini (11:57) – Genova Piazza Principe (16:58)

  • RV 4132 Roma Termini (12:12) – Pisa Centrale (16:15)

  • R 12522 Roma Termini (12:42) – Civitavecchia (13:59)

  • R 12543 Civitavecchia (12:43) – Roma Termini (13:48)

  • R 12545 Civitavecchia (12:55) – Roma Termini (14:18)

Uomo travolto da treno, il precedente a Ladispoli

L’incidente avvenuto sulla linea ferroviaria di Ladispoli fa tirnare alla mente un precedente: intorno alle 3 di notte tra il 21 e il 22 aprile 2018 un uomo è morto dopo esser stato investito sulla Linea FL5 Roma-Civitavecchia.

L’uomo venne investito poco fuori dalla stazione da un treno merci in circolo dalla notte. Anche in quel caso la Polfer e le autorità indagarono per capire le cause del decesso, ma il mancato ritrovamento di documenti resero complicate le indagini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli