Ladro compie una rapina e poi festeggia ballando come Michael Jackson: beccato

La danza del rapinatore (un fotogramma)

Un ladro ballerino: ecco che cosa si sono trovati di fronte i poliziotti del dipartimento di Fresno, in California. Le telecamere di sorveglianza di un ufficio lo hanno infatti immortalato nelle fasi durante e dopo un furto, con l’inspiegabile danza alla fine che per altro ha aiutato gli investigatori a trovarlo.

Il ladro è in sostanza un Michael Jackson mancato, non per la voce ma per le movenze. Dopo essersi introdotto negli uffici per prelevare contante, il 43enne David Seale ha chiuso la porta dietro di sé e ha cominciato a ballare il celebre ‘Moonwalk’, per la prima volta fatto vedere dal compianto cantante nel video della canzone Smooth Criminal.

Il furto, avvenuto nella notte tra sabato 5 e domenica 6 maggio, era per altro avvenuto con successo: oltre ad aver prelevato contanti il ladro era riuscito a sottrarre un computer portatile, con un valore della refurtiva pari a 2500 euro. Emozionato, evidentemente, per il colpaccio, Seale non ha però resistito alla voglia di festeggiare.

La danza del rapinatore (un fotogramma)

Così facendo, però, la telecamera lo ha inquadrato per bene. Corporatura, vestiti, volto: la polizia ha avuto tutto in mano per poterlo beccare in breve tempo. E così è stato: dopo pochi giorni è stato fermato e arrestato. Gli agenti sono restati increduli quando hanno visto per la prima volta il video della telecamera di sorveglianza.

Il ladro ha potuto compiere il colpo senza far suonare l’allarme grazie ad alcune copie delle chiavi, alle quali ha avuto accesso per motivi ancora non chiariti. Nel corso di quella notte è uscito e rientrato dall’edificio almeno dieci volte, alcune delle quali accompagnandosi con la danza di Michael Jackson. La refurtiva è stata recuperata integralmente e sono state trovate anche altre copie di chiavi di altri uffici. Un ladro ferramenta con la passione per il ballo, così sfrenata da farlo spedire dietro le sbarre.

Guarda anche: