Lady Diana, la BBC risarcirà la famiglia Reale per l'intervista ottenuta con l'inganno

·2 minuto per la lettura
Lady Diana
Lady Diana

La BBC sarà costretta a restituire 1,15 milioni di sterline alla famiglia Reale per l’intervista in cui Lady Diana menzionava per la prima volta Camilla Parker Bowles come causa della sua separazione dal principe Carlo.

Lady Diana: il risarcimento per l’intervista alla BBC

Il tribunale ha stabilito che la BBC dovrà risarcire la famiglia Reale per i danni causati dall’intervista che Lady Diana Spencer rilasciò all’indomani dalla sua separazione da Carlo e che sarebbe stata eseguita con l’inganno. L’intervista scandalo – risalente al 1996 – era stata eseguita da Martin Bashir, che per ottenere informazioni dalla Principessa le avrebbe fatto credere di essere spiata dai servizi segreti e dai media inglesi (fornendo fatture false come prova) e di essere inoltre a conoscenza di un ulteriore tradimento di Carlo con la baby sitter che era solita guardare i loro figli. Le indagini hanno fatto luce sulla vicenda, costringendo a pagare alla famiglia Reale un generoso risarcimento (che, con tutte le probabilità, sarà destinato alla beneficenza).

Lady Diana: l’intervista alla BBC

Nell’intervista scandalo alla BBC per la prima volta la principessa del Galles si è ritrovata ad ammettere pubblicamente le cause della sua separazione da Carlo con la famosa affermazione (in riferimento a Camilla, diventata poi seconda moglie del Principe): “Il nostro matrimonio era troppo affollato”. Tra le rivelazioni fatte alla BBC, Diana disse di soffrire di depressione, bulimia e di aver passato delle fasi di autolesionismo. Inoltre affermo anche di non essere convinta del potenziale di Carlo per salire al trono. La vicenda suscitò un tale scandalo da spingere la Regina Elisabetta a pretendere l’immediato divorzio della coppia.

Lady Diana: il Principe William

I figli di Lady Diana, William ed Harry, si sono espressi pubblicamente condannando l’intervista estrapolata con l’inganno dalla compianta principessa, morta quando i due erano appena adolescenti. “L’intervista contribuì al peggioramento nella relazione tra i miei genitori e da allora ha ferito innumerevoli altre persone”, ha dichiarato il Principe William, e ancora: “Ciò che mi rattrista di più è che se la Bbc avesse indagato adeguatamente sulle denunce già nel 1995, mia madre avrebbe saputo di essere stata ingannata”. Per diverso tempo a seguito dell’intervista Diana visse periodi d’isolamento e i suoi rapporti con la famiglia Reale si deteriorano del tutto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli