Lady Diana, limousine dell'incidente: il proprietario la chiede indietro

Lady Diana limousine incidente
Lady Diana limousine incidente

Sono trascorsi 25 anni dalla morte di Lady Diana, ma ancora le dinamiche dell’incidente che l’ha strappata alla vita non sono del tutto chiare. Il proprietario della limousine sulla quale la principessa triste viaggiava in quella terribile notte chiede indietro l’automobile.

Lady Diana, limousine dell’incidente: il proprietario la rivuole

Il 31 agosto del 1997, Lady Diana moriva in un terribile incidente d’auto. La principessa viaggiava a bordo di una limousine, di proprietà di Jean-Francois Musa. L’uomo gestiva l’agenzia di autonoleggio Etoile Limousines e non ha mai riavuto indietro il mezzo, una Mercedes-Benz S280. Raggiunto dal Mirror, Musa ha dichiarato:

“Non ho idea di dove sia l’auto. Tutto quello che so è che è legalmente mia e ovviamente la rivoglio indietro. Dovevano restituirmela da anni, ma non è mai successo. All’epoca inoltre era già mia a titolo definitivo, non era soggetta ad alcun finanziamento”.

Quanto vale la limousine dell’incidente di Lady Diana?

Musa ha più volte chiesto indietro la limousine con cui Lady Diana ha avuto l’incidente mortale. Eppure, sono trascorsi 25 anni e non è ancora tornato in possesso del mezzo, che ad oggi è ancora legalmente suo. Non solo, l’uomo non sa neanche dove sia l’auto. L’intenzione del proprietario è riavere la vettura per esporla in un museo degli Stati Uniti, in onore di Diana. Ad oggi, stando a quanto sostengono gli esperti, la limousine dovrebbe valere circa 10 milioni di dollari.

Mistero sulla lomousine dell’incidente di Lady D

Mentre Jean-Francois Musa continua a chiedere alle autorità francesi di riavere indietro la sua limousine, i misteri sul mezzo continuano ad interessare il mondo intero. Considerando che in molti ritengono che l’incidente di Lady Diana sia stato causato appositamente per ucciderla, l’auto potrebbe ancora nascondere qualche dettaglio che è passato inosservato. Sembra improbabile, visto che nel 1999 è stata oggetto di un incendio, ma le speranze dei fan della principessa triste non si sono ancora spente. D’altronde, Lady D aspetta ancora giustizia.