Lady Diana, un bimbo afferma di essersi reincarnato in lei

Lady Diana, un bimbo afferma di essersi reincarnato in lei

Billy è un bimbo di appena 4 anni. È figlio del celebre conduttore televisivo australiano David Campell e sua moglie Lisa. La sua particolarità è che è estremamente convinto di essere la reincarnazione di Lady Diana. Il piccolo sta raccontando a tutti i giornali la sua storia.

La reincarnazione di Lady Diana

La vicenda ha iniziato a prendere il via quando il piccolo, accompagnato dai suoi genitori ha deciso di raccontare la sua storia al mondo. Se prima si pensava fosse tutto frutto dell’immaginazione del bimbo, i giornali locali sono rimasti a bocca aperta quando Billy ha iniziato a raccontare alcuni particolari, decisamente antecedenti alla sua nascita.

Non solo però, il bimbo avrebbe nitidi ricordi anche della notte dell’incidente, quando sua madre Lisa, gli mostrò una foto riguardante Lady Diana quella sera, il piccolo rispose: “Qui ci sono io come una principessa. Poi un giorno arrivarono le sirene e io non ero più una principessa“.

Le parole del padre

Il padre di Billy, David Campell ha rilasciato una lunga intervista al Sun, il maggiore quotidiano britannico, in cui racconta per filo e per segno tutte le tappe di questa strana vicenda: “Tutto è iniziato quando qualcuno ha dato a mia moglie Lisa una cartolina di Lady D. Mio figlio Billy, che all’epoca aveva due anni, la indicò e disse: ‘Guarda, sono io quando ero una principessa’”.

Da quel momento, un continuo susseguirsi di informazioni sulla vita precedente del piccolo, vita a corte, dettagli privati. Il piccolo sembra saperne davvero più di chiunque altro, un ottimo attore o un miracolo?