Lady Gaga accusata di plagio per la hit "Shallow"

Lady Gaga e Bradley Cooper cantano "Shallow" agli Oscar 2019 (REUTERS/Mike Blake)

Lady Gaga è stata minacciata da un caso legale da milioni di dollari da un cantautore sconosciuto che sostiene che la melodia di “Shallow”, colonna sonora del film “A Star Is Born” e premiata come Miglior Canzone agli Oscar 2019, sia stata rubata da una canzone che ha pubblicato nel 2012.

Un’accusa di plagio molto forte, che sta sconvolgendo l’industria musicale in queste ore. L’artista premiata nove volte ai Grammy Awards è stata colpita dalla minaccia legale da tale Steve Ronsen, secondo il quale la progressione di tre note in “Shallow” è basata sul suo brano “Almost”, che al momento della scrittura ha ricevuto solo 300 stream su SoundCloud.

Le tre note - sol, la, si - corrispondono al punto della canzone in cui vengono intonate le parole “I’m falling” e “longing for change”.

Ronsen e il suo avvocato Mark D. Shirian stanno chiedendo “milioni e milioni” di dollari in un accordo, minacciando di dichiarare pubblicamente questa affermazione. Il team di Lady Gaga sta giudicando la mossa di Ronsen come uno “sfrontato ricatto”.

Andrew Wyatt, Anthony Rossomando, Lady Gaga e Mark Ronson agli Oscar 2019 (Rick Rowell via Getty Images)

Lady Gaga, 33 anni, ha assunto il brillante avvocato di New York Orin Snyder, che ha dichiarato che la star non si arrenderà. Snyder ha affermato: “Il signor Ronsen e il suo avvocato stanno cercando di ottenere denaro veloce a discapito di un’artista di successo. È vergognoso e sbagliato.”

“Faccio i complimenti a Lady Gaga per il coraggio e l’integrità che dimostra nell’innalzarsi per conto di artisti di successo che ricevono simili accuse. Se il signor Shirian proseguirà con il caso, Lady Gaga combatterà vigorosamente e ne uscirà vincente”, ha concluso Snyder.

Se Ronsen afferma di aver scritto per primo la progressione delle tre note che appare in “Shallow”, il team legale ha puntualizzato che - stando il fatto che la canzone di Ronsen non assomiglia per niente a “Shallow” - la progressione è molto comune e può essere ascoltata in brani musicali di centinaia di anni fa. Può essere sentita anche nel brano “Dust in the Wind” dei Kansas del 1978.

Il cantautore che accusa Lady Gaga è un musicista dall’attività prolifica, che ha all’attivo un album solista del 2012, e oggi è il frontman, cantautore e chitarrista di una band di Nashville.

Quando è stato contattato da Page Six, l’avvocato di Ronsen ha rifiutato di rilasciare dichiarazioni, dicendo: “Chi vi ha detto questa cosa? Non ho nessun commento da fare.”

Lady Gaga e Bradley Cooper alla première inglese di "A Star Is Born" (Photo by Mike Marsland/Mike Marsland/WireImage)

“Shallow” è stata scritta da Lady Gaga, Mark Ronson, produttore di successo che ha lavorato anche alla hit “Uptown Funk”, Anthony Rossomando dei Dirty Pretty Things e Andrew Wyatt dei Mike Snow, che hanno descritto quando Gaga ha suonato la melodia in uno studio nel 2016.

In un’intervista all’LA Times, Lady Gaga ha raccontato: “Quando ho scritto quella canzone con Mark, Anthony ed Andrew, è stata un’esperienza diversa da qualsiasi altra volta in cui ho scritto una canzone. C’era una natura seria nella stanza. Ero al piano, i ragazzi avevano ognuno una chitarra e abbiamo iniziato a scrivere il testo e parlare l’uno con l’altro. Questo è quello che è una canzone. È una conversazione tra un uomo e una donna. Ma non lo sapevamo quando abbiamo iniziato.”