L'affiancano in scooter e sparano. Così un uomo è stato ucciso a Foggia

Un uomo di 53 anni, Roberto d'Angelo, è stato ucciso questa sera a Foggia. L'uomo era alla guida della sua automobile quando, stando a una prima ricostruzione, due persone a bordo di uno scooter si sono affiancate mentre percorreva via Candelaro e hanno fatto fuoco uccidendolo.

Sul posto carabinieri e agenti di Polizia. Dalle prime informazioni non dovrebbe essere un omicidio legato alla criminalità organizzata. L'uomo è stato ucciso con due colpi d'arma da fuoco alla nuca. Gli investigatori stanno verificando se la vittima avesse avuto, nel recente passato, qualche screzio o discussione.