Laforgia (LeU): programmi decisivi, non aprire autostrada a destra

Pol/Bar

Roma, 24 ago. (askanews) - "Diritto al lavoro, aumento dei salari, rafforzamento delle tutele delle persone e dei lavoratori, lotta alla precarietà, forte progressività fiscale e contrasto all'evasione, investimenti pubblici su ambiente, territorio, paesaggio, infrastrutture sostenibili, scuola pubblica, sanità pubblica, contrasto alle mafie e alle illegalità. Nelle prossime ore le forze interessate al cambiamento (se Pd e M5S lo sono per davvero) parlino di questo. Ossessivamente di questo. Solo di questo. E decidano, senza tatticismi, i nomi più forti per interpretare una stagione nuova". Lo ha scritto su Facebook il senatore di LeU e coordinatore nazionale di èViva Francesco Laforgia.

"Chi non lavora in questa direzione, non solo apre un'autostrada alla destra più pericolosa, ma dà l'ultima martellata alla credibilità (residua) della politica", ha concluso Laforgia