Lago di Garda, trovato cadavere su una barca: indagati due turisti tedeschi

·1 minuto per la lettura

Svolta nelle indagini sull'incidente nautico costato la vita a un 37enne di Salò, mentre una ragazza di 25 anni risulta dispersa. Due turisti di nazionalità tedesca sono stati indagati a piede libero per omicidio colposo e omissione di soccorso, riferisce 'Gardapost.it'.

I carabinieri di Salò hanno individuato le persone che si trovavano a bordo del motoscafo che avrebbe urtato la barca a bordo della quale si trovavano la vittima e la ragazza dispersa. "Già nelle prime ore della mattina - si legge sul web magazine - gli inquirenti avevano individuato il mezzo, a quanto pare noleggiato in un cantiere della zona, e avevano rintracciato le persone che si trovavano a bordo del natante", che si sarebbero date alla fuga dopo la collisione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli