L'allarme su una escalation che poterebbe Mosca a quella scelta prima dell'opzione nucleare

Vladimir Putin
Vladimir Putin

Possibili novità molto poco piacevoli in merito alla guerra in Ucraina, gli Usa hanno una teoria: “Vladimir Putin potrebbe usare armi chimiche“. Scatta dunque l’allarme su una escalation che poterebbe Mosca a quella scelta prima dell’opzione nucleare e che innescherebbe morte e distruzione con una tipologia di armamento vietata da diversi trattati internazionali. LO scenario è tremendo ancorché ipotetico.

“Putin potrebbe usare armi chimiche”

A parere delle informazioni in possesso degli Usa, Vladimir Putin potrebbe usare armi chimiche in Ucraina prima di ricorrere a un confronto nucleare con la Nato. Ma quel sarebbe lo scenario di attuazione? Avverrebbe nel caso in cui le truppe di Mosca continueranno a perdere terreno nel Paese.

Cosa hanno detto i funzionari di Washington

La fonte è quella di alcuni funzionari statunitensi, il tutto nelle ore concitate in cui la Casa Bianca cerca di assicurarsi che gli alleati “siano preparati a un evento del genere” e preme affinché nuove risorse e investimenti vengano destinati a sistemi di rilevamento di sostanze chimiche”. Sul tema vige da tempo una questione portata su molto tavoli strategici: quella di includere nei vari pacchetti di armi che Washington invia a Kiev anche specifici sistemi di rilevamento di armi non convenzionali e soprattutto maschere antigas.