5 / 10

Bitcoin: tutto quello che c’è da sapere nel 2018

Il Bitcoin si basa sulla tecnologia peer-to-peer (P2P), la stessa usata per lo scambio (più o meno legale) di contenuti in rete. Il cardine primario del sistema è il trasferimento di valuta tra i conti pubblici, cosiddetti wallet (portafoglio), degli utenti. Ogni transazione in bitcoin è pubblica e memorizzata in un database distribuito tra tutti coloro che possiedono un wallet; funziona più o meno come un torrent, per semplificare (molto).
(Getty)

L'altalena dei bitcoin: prima alle stelle, ora la caduta. Cosa accadrà nel 2018?

Le criptovalute sono state il leitmotiv del 2017, grazie alla loro esplosione sul mercato. Ora però in un solo mese hanno perso metà del valore e cominciano a registrarsi i primi malumori. Ecco cosa sta succedendo e quali sono le cose che bisogna sapere a proposito della faccenda

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità