Lamborghini festeggia l'anno dei record alla Monterey... -2-

A24/Aaa

New York, 20 ago. (askanews) - "Arriviamo qui con il record di vendite nel primo semestre 2019 (+96%) e con un prodotto Urus, il nostro Super SUV, che ha creato una vera 'Lamborghini Mania'. L'America ha registrato il maggior incremento di vendite: +128%, davanti all'Asia-Pacifico, che ha comunque più che raddoppiato i propri volumi, e l'Europa, con un aumento di oltre il 67%. Nel 2019 prevediamo un nuovo anno record. Abbiamo alzato la testa, ma ora, prima di guardare oltre - ha sottolineato Domenicali - ricordiamoci che il mondo dell'automotive e del lusso stanno cambiando e dobbiamo essere bravi a interpretare questo mutamento, mantenendo valori e tradizioni dei nostri prodotti".

Lorenzo Ortona, Console Generale d'Italia a San Francisco, ha detto che è stato "un grande piacere poter dare nuovamente un sostegno ad Automobili Lamborghini in California. Ancora una volta sono al centro l'Italia e l'eccellenza italiana nel contesto più importante al mondo per il lancio delle auto di lusso. San Francisco e tutta la West Coast hanno abituato il mondo alla creazione dei trend, alle nascita di nuove visioni, alla 'disruptive innovation', ed è una grande soddisfazione poter constatare il loro continuo e pieno riconoscimento del primato dell'alta manifattura italiana in questa parte degli Stati Uniti, sinonimo di bellezza, eccellenza e pregio".