Lamborghini Urus Performante: maggiore potenza per il Super SUV

(Adnkronos) - Lamborghini Urus Performante è più che un Super SUV, è una supercar muscolosa, potente e alleggerita, rispetto alla versione “base”, tante le novità. Più bassa e larga, ancora prima della presentazione ufficiale, si è aggiudicato il nuovo record nella categoria SUV di serie sul percorso della Pikes Peak International Hill Climb, frantumando il precedente record del 2018 detenuto dalla Bentley Bentayga.

Lamborghini Urus Performante riceve una consistente iniezione di potenza, il tutto abbinato a una leggerezza ottenuta grazie al largo impiego di materiale composito.

Stephan Winkelmann, Chairman e CEO di Lamborghini ha dichiarato: “ Urus Performante porta le incredibili prestazioni e il look inconfondibile del rivoluzionario Super SUV Lamborghini a raggiungere nuove vette, pur rimanendo lussuosamente versatile e offrendo l’esperienza di guida più coinvolgente di sempre, su strada e non solo. Il suo design rappresenta un nuovo punto di riferimento in termini di dinamismo su strada in quella che è già una vettura straordinaria. Fin dal suo lancio Urus ha definito un nuovo standard. Dal DNA del design e dal talento tecnologico di Lamborghini è nato il primo Super SUV al mondo, con cui si è aperta una nuova era: Urus Performante sposta l'asticella ancora più in alto per l'intero segmento SUV”.

Ha un design audace ed un’aerodinamica ottimizzata, paraurti e splitter anteriori sono realizzati in fibra di carbonio, nuove le prese d’aria posteriore sul cofano motore in grado di migliorare la capacità di raffreddamento del motore, al retro un inedito spoiler e delle pinne laterali in materiale composito, aumentano la deportanza della Urus Performante del 38%.

il telaio della Performante è ribassato di 20mm, merito dell’utilizzo di nuove molle in acciaio, le carreggiate sono state allargate di 16 millimetri così come i passaruota, ora in grado di ospitare cerchi fino a 23 pollici. Anche l’estrattore aria inferiore posteriore è in fibra di carbonio, l’impianto di scarico sportivo firmato dalla Akrapovic è di serie ed è interamente realizzato in titanio alleggerito.

Mitja Borkert, Head of Design Lamborghini: “Il design audace e ricco di carattere di Urus Performante si integra alla perfezione con l'aerodinamica ottimizzata che include nuove air curtains sul paraurti anteriore. Visivamente si differenzia in modo significativo grazie al nuovo cofano leggero in fibra di carbonio del vano motore e all'uso intensivo di questo materiale anche nel resto della vettura, a testimonianza della sua natura ‘Performante’. Questa Urus definisce un nuovo punto di riferimento, è un Super SUV unico, totalmente driver-oriented”.

La potenza del V8 biturbo da 4 litri è stata incrementata di 16 CV arrivando così a quota 666 CV, il peso complessivo della vettura è stato ridotto di 47 kg, il che si traduce in un rapporto peso potenza di 3,2 kg/CV. La coppia massima di 850 Nm è disponibile tra i 2.300 e i 4.500 giri al minuto, la Urus Performante raggiunge una velocità massima di 306 km/h per uno 0 - 100 km/h in soli 3,3 secondi.

Il sistema sterzante anteriore è stato ricalibrato in virtù della maggiore potenza a disposizione, le ruote sterzanti posteriori aumentano l’agilità in curva, nuovo è il differenziale posteriore. Sulla Performante, oltre alle modalità di guida Strada, Sport e Corsa è stata introdotta la configurazione Rally, in grado di coinvolgere il guidatore anche su strade sterrate.