Lamorgese: "Aumento reati su web, rischi ludopatia per giovani"

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 set. (Adnkronos) – "Con la pandemia gli italiani si sono chiusi in casa e l'unico strumento per i contatti era internet e il computer. Infatti in questo lungo periodo, mentre la percentuale di reati in generale è diminuito, il dato che è in aumento è quello dei reati sul web, sul commercio online, su giochi e scommesse. L'argomento è importante perché il rischio è che i ragazzi e i giovani vadano a usare il computer senza controlli e possano cadere in una ludopatia che vogliamo contrastare". Lo ha detto il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese all'evento dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli sul 'Libro Blu 2020'. Su questo tema "una grande opera sta facendo Minenna con Adm", ha detto Lamorgese ricordando inoltre sull'argomento "i protocolli fatti a livello dipartimento Dipartimento di pubblica sicurezza con i prefetti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli