Lamorgese: il mio sarà metodo di lavoro improntato al dialogo

Cro

Roma, 20 nov. (askanews) - "Il mio sarà un metodo improntato al dialogo, confronto e ascolto con l'assunzione di decisioni caratterizzate da equilibrio e misura". Lo ha detto la ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese nel corso di una audizione davanti alla commissione Affari Costituzionali della Camera.

"L'amministrazione del'Interno svolge un ruolo chiave per assicurare legalità tramite le sue articolazioni e rappresenta il sensore del paese, ne percepisce gli allarmi e i segnali di trasformazione sociale", ha detto Lamorgese, succeduta a Matteo Salvini alla guida del Viminale. "Intendo dedicare il mio impegno per sviluppare politiche in grado di governare la complessità delle sfide affidate al ministero".