Lampedusa: vacanza a Villa Due Palme per Berlusconi junior, arrivato con il jet privato

Lampedusa: vacanza a Villa Due Palme per Berlusconi junior, arrivato con il jet privato

Palermo, 19 giu. (Adnkronos) – Vacanza lampedusana per Luigino Berlusconi, figlio minore dell'ex Presidente del Consiglio. Il giovane, accompagnato da un gruppo di amici, è arrivato a bordo del suo jet privato all'aeroporto di Lampedusa dove trascorrerà qualche giorno in vacanza. La comitiva si è poi diretta a Villa Due Palme, la villa lussuosa acquistata dal padre, Silvio Berlusconi, nel 2011 in piena emergenza immigrati sull'isola delle Pelagie. "Devo diventare lampedusano anch’io”, disse Berlusconi il 30 marzo 2011, durante la sua visita sull’isola da premier.

“Mi sono attaccato a Internet ho scovato una casa bellissima a Cala francese, si chiama Due Palme e l’ho comprata”, aveva annunciato. Berlusconi non solo acquistò l'immobile, ma ottenne le licenze per ristrutturare e nell’arco di un paio d’anni rese Villa Due Palme la fece ristrutturare. Il terreno è adesso ricoperto da un morbido manto erboso e le palme allora isolate oggi svettano su una folta macchia mediterranea. All’interno, 250 metri quadri con 8 posti letto, è rimasto lo stesso, con all'esterno verande, grande gazebo al centro del giardino e vetrata del soggiorno al piano terra. La pietra e i marmi provengono da Scicli.

Luigi Berlusconi, detto Luigino, è il terzo figlio nato dal matrimonio tra Silvio Berlusconi e l’attrice Veronica Lario e ultimo tra i figli dell’ex Cavaliere. Dopo essersi diplomato ha proseguito gli studi presso la celebre Università Bocconi di Milano. Si è poi trasferito in Gran Bretagna per studiare e perfezionarsi alla JP Morgan di Londra.