Land Rover Discovery, 30 fuoristrada per la Polizia di Stato

redazione@motor1.com (Francesco Meneghini)
Land Rover Discovery, 30 fuoristrada per la Polizia di Stato

L’ultima generazione dell’inarrestabile fuoristrada veste la divisa

In caso di necessità la Polizia di Stato deve essere in grado di raggiungere qualsiasi luogo a prescindere dalle condizioni del terreno o del meteo salvaguardando al tempo stesso la sicurezza dei propri operatori. E’ questo li criterio con cui vengono selezionate le auto delle Forze dell’Ordine e motivo per cui, da esattamente 30 anni, Land Rover è partner della Polizia nella fornitura dei mezzi.

Le ultime arruolate sono 30 (non un numero a caso, una per ogni anno di collaborazione) Land Rover Discovery in allestimento da ordine pubblico che vanno ad aggiungersi a un parco auto che già conta tra le proprie file Defender, Discovery 3, Discovery 4 e Discovery Sport.

Ogni Discovery vale oltre 64.000 euro

Quella tra Land Rover e la Polizia di Stato è una partnership importante e di lunga data considerando che in 30 anni sono stati 1.027 i mezzi della Casa inglese impegnati sul campo, con il 60% di questi che ancora vengono utilizzati dalle realtà locali sparse per tutta Italia in situazioni che vanno dall’ordine pubblico fuori dagli stadi ai soccorsi in luoghi impervi e difficilmente raggiungibili.

Land Rover ha vinto la gara pubblica per la fornitura delle nuove Discovery, acquistate dalla Polizia a 53.000 euro l’una IVA esclusa, in allestimento speciale e con un pacchetto di manutenzione ordinaria e straordinaria compreso per 160.000 km o 8 anni di utilizzo.

Le auto delle Forze dell'Ordine

Sotto il cofano il V6 da 249 CV

A spingere le oltre 2,1 tonnellate della Discovery trova spazio sotto al cofano un turbodiesel da 3.0 litri V6 da 249 CV, propulsore non più a listino e sostituito recentemente da un nuovo 2.0 a quattro cilindri da 241 CV. Considerando che il mezzo verrà principalmente impiegato per servizi di ordine pubblico, l’allestimento comprende griglie in acciaio amovibili per la protezioni di vetri e fari, il sistema di mobilità Roadgard che consente di procedere per 25 km alla velocità di 50 km/h con le gomme a terra, dispositivi antincendio e di segnalazione visiva e acustica.

Non mancano inoltre vani dove riporre l’attrezzatura e le armi e la miglior dotazione in fatto di connettività. 15 delle 30 Discovery previste sono già operative sul campo, con le altre che presto arriveranno su strada.