Lannutti: non mi ritiro da corsa a presidenza commissione banche

Luc

Roma, 17 dic. (askanews) - "Io non mi sfilo da un bel niente. E nessuno mi ha chiesto un passo indietro". Lo dice il senatore M5s Elio Lannutti, candidato alla presidenza della commissione di inchiesta sulle banche, in una intervista alla Stampa.

"Io - spiega - non mi volevo candidare e, fino aquando è stato possibile, ho tifato per Gianluigi Paragone. È stato il gruppo a volermi. E Di Maio nell'ultima assemblea, a mia precisa domanda harisposto: vai avanti".