Lanzi (M5S): da Rosato ancora ipocrisia di Italia Viva su Conte

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 20 dic. (askanews) - Arriva "anche in questa domenica mattina la rituale dichiarazione di Italia Viva contro il premier". Lo afferma Gabriele Lanzi, segretario e delegato d'aula per il gruppo M5S in Senato. "Oggi è il turno di Ettore Rosato - sottolinea il senatore - che inveisce contro un presunto uomo solo al comando. Rosato, meno ipocrisia: vi dà fastidio il presidente Conte perchè decide, e decide bene senza condizionamenti. Forse ce la farete a disarcionarlo perchè tanta loquacità non la si spiega con il risibile consenso elettorale cui siete accreditati".

"Tutta la mia disistima - aggiunge Lanzi - per il vostro comportamento tipico dei partitini da prima Repubblica. Parlate di una fiducia perduta nei confronti del premier ma è chiaro che l'appoggio di persone come voi va e viene come le onde: l'importante è che sia remunerata con poltrone, incarichi ed elargizioni vero? Niente di nuovo, già sapevamo che siete la massima espressione dei politici che antepongono i loro affari agli affari di tutti gli italiani".