L’app per smartphone che fa risparmiare in bolletta

L’app è stata pensata per lavorare in coppia con l’omonimo dispositivo NED, l’unico sul mercato in grado di connettersi contemporaneamente con tutti i dispositivi di casa

di Fabrizio Arnhold

D’estate i consumi di elettricità aumentano soprattutto a causa dei climatizzatori e del frigorifero. Il troppo caldo richiede un lavoro extra. A risentirne, quindi, è la bolletta. Una aiuto, per renderla più leggera, arriva da una app.

L’app per risparmiare

Aiuta a gestire l’energia di casa e fa risparmiare in bolletta. NED è la nuova app per smartphone brevettata da Midori, PMI innovativa dell’I3P, Incubatore d’Imprese Innovative del Politecnico di Torino. L’app è stata pensata per lavorare in coppia con l’omonimo dispositivo NED, l’unico sul mercato in grado di connettersi contemporaneamente con tutti i dispositivi di casa, semplicemente collegandosi al quadro elettrico, per scoprire il reale utilizzo dell’energia ed imparare a risparmiare sull’importo della bolletta, fino al 20 per cento all’anno.

Gli algoritmi al lavoro

NED utilizza algoritmi proprietari della piattaforma cloud di riconoscimento dei carichi elettrici: è in grado di analizzare il consumo dell’appartamento e ricercare le impronte elettriche che i principali elettrodomestici lasciano sul tracciato elettrico mentre sono in funzione, per scoprire quando vengono utilizzati e quanto consumano.

Funziona su iOS e Android

Ogni mese l’app mostra una previsione della bolletta sempre aggiornata, con una reportistica sugli elettrodomestici che incidono di più. Nel dettaglio, l’app spiega quanta energia viene spesa per alimentare ogni dispositivo e avvisa quando si sta consumando eccessivamente. Con avvisi sullo smartphone, NED informa su quante volte in una giornata si è rischiato di superare la potenza contrattuale o di assorbimenti anomali della linea elettrica, permettendo così di tenere traccia anche dei consumi nascosti.

Un aiuto d’estate

L’utilizzo dell’app facilita anche la scelta di una nuova tariffa energetica, indicando quelle più convenienti sul mercato. Suggerisce, inoltre, quale elettrodomestico conviene cambiare perché non efficiente dal punto di vista energetico. “L’estate è un momento terribile per bollette e portafogli, ma grazie a NED avremo un alleato in più per cercare di ridurre i consumi e salvaguardare l’ambiente”, racconta Christian Camarda, CEO di Midori. “La nostra app permette non soltanto di risparmiare, ma soprattutto di acquisire maggiore consapevolezza dell’energia che viene utilizzata ogni giorno dai nostri elettrodomestici”. Un bell’aiuto per risparmiare qualche soldo, anche in ottica vacanze.