Altre notizie Mondo

VISUALIZZA:
  • Usa, Chelsea Clinton: Aspetto il mio primo figlio

    LaPresse - 2 ore 16 minuti fa

    New York (Usa), 17 apr. (LaPresse/AP) - Chelsea Clinton ha annunciato di essere incinta del suo primo figlio. La 34enne, figlia dell'ex presidente Usa Bill Clinton e dell'ex segretario di Stato Hillary Rodham Clinton, ha dato l'annuncio della dolce attesa alla fine di un evento organizzato dalla Clinton Foundation a New York e dedicato all'importanze del ruolo delle ragazze nella società. ... Altro »Usa, Chelsea Clinton: Aspetto il mio primo figlio

  • E' morto Gabriel Garcia Marquez

    LaPresse - 4 ore fa

    Città del Messico (Messico), 17 apr. (LaPresse/AP) - Lo scrittore colombiano Gabriel Garcia Marquez, premio Nobel per la letteratura, è morto all'età di 87 anni. Lo fa sapere una fonte vicina alla famiglia. Gabriel Garcia Marquez è da più parti considerato come lo scrittore in lingua spagnola più popolare dopo Miguel de Cervantes, nel diciassettesimo secolo. La sua straordinaria fama letteraria ha evocato paragoni con Mark Twain e Charles Dickens. Il romanzo del 1967 "Cent'anni di solitudine" ha venduto 50 milioni di copie in più di 25 lingue. ... Altro »E' morto Gabriel Garcia Marquez

  • Spazio, Nasa: Scoperto pianeta potenzialmente abitabile simile a Terra

    LaPresse - 5 ore fa

    È probabile che gli astronomi non avranno mai la sicurezza che il pianeta possa sostenere la vita. Il Kepler-186f si trova infatti troppo lontano da noi per essere studiato in dettaglio perfino dai telescopi della prossima generazione, come il James Webb della Nasa, che sarà lanciato nel 2018. La scoperta è stata annunciata nel numero della rivista Science in uscita in edicola domani. Da quando fu lanciato nel 2009 il telescopio Kepler ha confermato l'esistenza di 961 pianeti, ma soltanto pochi si trovano nella zona abitabile. La maggior parte sono enormi sfere di gas simili a Giove e Saturno. ... Altro »Spazio, Nasa: Scoperto pianeta potenzialmente abitabile simile a Terra

  • Ucraina, a Ginevra raggiunto accordo per allentamento tensione

    LaPresse - 6 ore fa

    Mostra prudenza Kerry: L'accordo raggiunto a Ginevra rappresenta "il buon lavoro di un giorno" ma le "parole sulla carta" hanno poco significato se non sono seguite dalle azioni da parte di tutti per calmare la situazione sul terreno, ha detto. Inoltre, pur riferendo che tutte le parti coinvolte nella crisi in Ucraina sono d'accordo sull'adottare passi mirati a far calare la tensione, lo stesso Kerry ha sottolineato che gli Stati Uniti "non avranno altra scelta se non quella di imporre" ulteriori sanzioni alla Russia se non si vedranno miglioramenti della situazione. ... Altro »Ucraina, a Ginevra raggiunto accordo per allentamento tensione

  • Venezuela, studenti in marcia a piedi scalzi contro il governo

    LaPresse - 10 ore fa

    Caracas (Venezuela), 17 apr. (LaPresse/AP) - Centinaia di studenti universitari hanno manifestato in serata a Caracas, in Venezuela, marciando a piedi nudi. Il corteo, spiegano i dimostranti, è da intendersi come una penitenza per i problemi economici e di sicurezza del Paese. Le proteste antigovernative in corso in Venezuela da un mese e mezzo lamentano proprio l'alto tasso di criminalità, oltre che la crescente inflazione e la carenza di beni di prima necessità. Altro »Venezuela, studenti in marcia a piedi scalzi contro il governo

  • Algeria al voto, 5 cose da sapere: dal petrolio a Bouteflika ad al-Qaeda

    LaPresse - 10 ore fa

    5. RISCHIO RIVOLTA? Stando ai dati ufficiali, in cui pochi credono, nelle elezioni del 2009 l'affluenza si avvicinò al 75% e Bouteflika fu rieletto con il 90% dei voti. Un'altra vittoria del genere, soprattutto se emergeranno sospetti di brogli, potrebbe spronare l'opposizione e portare a proteste. ... Altro »Algeria al voto, 5 cose da sapere: dal petrolio a Bouteflika ad al-Qaeda

  • Iran, Aiea: Neutralizzata metà di uranio utile per bombe atomiche

    LaPresse - 12 ore fa

    Vienna (Austria), 17 apr. (LaPresse/AP) - L'Iran ha neutralizzato metà delle proprie riserve di uranio arricchito al 20%, materiale utilizzabile per la produzione di armi nucleari. È quanto afferma l'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) delle Nazioni unite, in un rapporto di cui Associated Press ha ottenuto una copia. L'Iran nega di essere interessato alla produzione di armi nucleari, ma ha accettato di ridurre le proprie riserve di uranio arricchito in cambio di una parziale revoca delle sanzioni imposte dai Paesi occidentali. Altro »Iran, Aiea: Neutralizzata metà di uranio utile per bombe atomiche

  • Algeria, presidenziali: Bouteflika vota in sedia a rotelle

    LaPresse - 12 ore fa

    L'Algeria è sfuggita alle rivolte pro democrazia della Primavera araba, ma i giovani hanno compiuto migliaia di piccole manifestazioni ogni giorno per protestare contro la mancanza di posti di lavoro, opportunità e case. La maggior parte dei problemi è stata affrontata grazie ai proventi del petrolio, ma le risorse sono in calo e presto il governo potrebbe dovere adottare un approccio differente per rispondere alle esigenze dei cittadini. Altro »Algeria, presidenziali: Bouteflika vota in sedia a rotelle

  • Nigeria, scuola smentisce: Studentesse rapite non sono state liberate

    LaPresse - 13 ore fa

    Maiduguri (Nigeria), 17 apr. (LaPresse/AP) - I dirigenti della scuola da cui in Nigeria sono state sequestrate oltre cento studentesse smentiscono che siano state liberate, come ha invece riportato l'esercito del Paese. La direttrice Asabe Kwambura dell'istituto di Chibok, nello Stato di Borno, ha dichiarato di non poter confermare la notizia, definendola "non vera". Le ragazze sono state rapite martedì da militanti islamici, che nella notte le hanno prelevate dai loro dormitori. Solo 14 delle 129 giovani, ha detto Kwambura, sono tornate: delle altre non ci sono notizie. ... Altro »Nigeria, scuola smentisce: Studentesse rapite non sono state liberate

  • Ucraina, Putin: Spero di non dover inviare le truppe

    LaPresse - 13 ore fa

    Mosca (Russia), 17 apr. (LaPresse/AP) - "Spero davvero tanto" di non dover "inviare le truppe in Ucraina", come è mio diritto decidere. Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin, durante la annuale 'Linea diretta' televisiva in cui risponde alle domande dei cittadini. Ha anche ammesso per la prima volta la presenza dei soldati russi in Crimea, regione ucraina che ha poi votato in un referendum per la secessione da Kiev e l'annessione alla Federazione russa, che l'ha dichiarata parte del suo territorio. "I nostri militari hanno protetto le spalle delle forze di autodifesa in Crimea. ... Altro »Ucraina, Putin: Spero di non dover inviare le truppe

Impaginazione

(1000 articoli)