Lara Assadi, la contorsionista circense israeliana: “l’Hijab non è un ostacolo nella mia carriera”

Proveniente dalla città araba di Deir Al-Assad in Israele, Lara Assadi, insegnante di inglese di 24 anni con una passione per il circo: in cima al trapezio, Lara esegue quello che ha imparato ad amare in giovane età, allenandosi per i suoi spettacoli dal vivo in cui si diverte con un gruppo circense locale. La sua passione per il mondo circense nasce durante l’infanzia, quando era alle elementari, vedendo lo stesso gruppo circense locale, di cui oggi Lara fa parte, esibirsi per la scuola, apprezzando fin da subito performance e flessibilità degli artisti. La famiglia di Lara non ha mai ostacolato il suo sogno, al contrario l’ha sempre supportata, partecipando alla maggior parte delle sue esibizioni e per un periodo, anche suo fratello si esibiva con lei al circo. Chi ha avuto da ridire sul suo passatempo è la società, che l’ha criticata affermando che essere circense è un ruolo inadatto alla sua fede e il suo vestiario inappropriato. A tal proposito, Lara ha lanciato un messaggio per chiunque critichi la sua professione, o come lo fa, mentre indossa un Hijab. Qual è il suo messaggio? Guarda il nostro video per scoprirlo