L'arrivo dei resti di Gigante al Duomo di Udine

I resti di Riccardo Gigante, ex sindaco di Fiume e amico di Gabriele D'Annunzio, sono arrivati questa mattina al Duomo di Udine e sono stati consegnati a un pronipote. Ritrovati recentemente in una fossa comune e identificati grazie alla prova del Dna, cui si è sottoposto il suo discendente Dino Gigante, i resti verranno sepolti sabato prossimo in una delle dieci tombe che circondano quella di D'Annunzio nel mausoleo del Vittoriale, dove, come volle lo stesso Vate, sono sepolti i Legionari Fiumani. Tra queste, vuota, c'è quella destinata proprio a Gigante con tanto di targa, fucilato nel 1945 dai partigiani di Tito.