Las Vegas, autobus senza guidatore fa incidente al primo viaggio

Bea

Las Vegas, 9 nov. (askanews) - Un pulmino navetta senza guidatore al suo primo giorno in servizio è stato coinvolto in un incidente. Il veicolo autonomo, che trasportava "vari" passeggeri, è stato colpito da un autocarro che viaggiava a bassa velocità. Nessuno è rimasto ferito nell'incidente che secondo la polizia è avvenuto per colpa del guidatore, umano, dell'autocarro, il quale è stato perciò multato. La navetta è la prima di questo genere usata su strade pubbliche negli Usa.

Lo shuttle di Las Vegas, progettato per trasportare i turisti su e giù per la famosa strip, usa un sistema sviluppato da un'azienda francese, Navya, che sta testando al sua tecnologia anche a Londra. La navetta trasporta fino a 15 persone e ha una velocità massima di 45 chilometri l'ora, ma solitamente viaggia a 25 chilometri l'ora.

Un portavoce della città di Las Vegas ha detto calla Bbc che l'incidente ha "ammaccato i paraurti" senza causare altri danni e che la navetta tornerà su strada oggi dopo alcuni controllo di routine. "Un camion per le consegne stava uscendo da un vicolo" ha detto il portavoce Jace Radke. "La navetta ha fatto quel che doveva fare, si è fermata. Sfortunatamente l'elemento umano, il guidatore del camion, non si è fermato".

Ieri Waymo, di proprietà della capogruppo di Google Alphabet, ha annunciato che lancerà una flotta di taxi a guida senza guidatore a Phoenix, Arizona.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità