Lascia il lavoro e come mestiere "fa la spesa"

Serena Guatta

Serena Guatta vive a Brescia, ha 37 anni, un figlio, un compagno e di professione “fa la spesa”. Tutto è cominciato quando è nato il primo figlio e la necessità di risparmiare è diventata una priorità.

GUARDA ANCHE: Albero di Natale low cost

Ha così scoperto che quello che guadagnava facendo un lavoro part-time (650 euro netti al mese) come ragioniera in uno studio di commercialisti corrispondeva alla cifra che accumulava facendo una spesa oculata a base di coupon nei supermercati.


Le sue giornate le trascorre a scovare la migliore offerta, cercando premi e concorsi che solitamente vince. Dieci viaggi in posti da sogno, sette biciclette, tre planetarie e 10mila euro da devolvere a un Comune per investire su un parco giochi a sua scelta. Tra i premi quello di cui va più orgogliosa, come spiega al Corriere della Sera, è una Vespa “vinta con i Tampax” che però ha rivenduto perché alla guida non si sentiva sicura. Poi ancora una vacanza a Ibiza e quella in un hotel cinque stelle di Firenze.

LEGGI ANCHE: Supermercati: come risparmiare fino a 1.300 € l'anno

Serena non è ancora sposata, ma al Corriere ha rivelato: "Se trovo un concorso con matrimonio tutto pagato, è la volta buona che mi decido”.

GUARDA ANCHE: Anno nuovo al risparmio in 5 mosse