Lasciano in macchina il cane: la Polizia lo libera

A Napoli la Polizia di Stato è stata costretta ad intervenire, su segnalazione dei cittadini, per liberare un labrador che da oltre un'ora era stato abbandonato all'interno di una macchina. Complice l'asfissiante caldo e la giornata di sole, il cane era in evidente stato di sofferenza. Gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno rotto uno dei finestrini della vettura, al cui interno vi erano oltre 40 gradi, e hanno fatto uscire l'animale che ha contraccambiato con scodinzolii e leccatine. I proprietari dell'auto, due turisti stranieri, sono stati identificati e denunciati per maltrattamento di animali, mentre il cane è stato affidato al presidio ospedaliero veterinario dell’ASL Napoli 1 Centro.