L'assurdo nuovo baco di Apple: basta un carattere speciale per mandare in crisi iOS

Il carattere che manda in crisi l’iPhone

Nel 2016 si erano viste le prime avvisaglie di cedimento, nella solidissima architettura software di Apple. Dopo anni di affidabilità e di grandi passi avanti, il sistema iOS versione 9.3 aveva dovuto fare i conti con una grave falla: il touch screen si bloccava dopo il clic su un particolare link.

Nel corso del 2017 sono arrivate le scuse ufficiali dopo le accuse di obsolescenza programmata dei dispositivi, in modo che i fedeli della mela morsicata cambiassero più velocemente modello rincorrendo il mercato. Ora nella versione 11.3 di iOS si scopre che esiste un particolare carattere che mette in crisi il sistema, mandandolo in standby, o addirittura chiudendolo repentinamente.

Il carattere non è utilizzato in italiano, ma nel mondo lo usano potenzialmente 70 milioni di persone: si tratta di un tratto della lingua telugu, idioma indiano. Se digitato all’interno di un’applicazione di chat qualsiasi, o sui social, l’app in questione si chiude e non risponde più ai tentativi di riavvio.

Secondo varie testimonianze l’invio del singolo simbolo e la sua comparsa in notifica crea problemi alla Springboard e la Home dell’iPhone può bloccarsi del tutto, nei peggiori dei casi. Il simbolo mette in crisi iOS come pure qualsiasi prodotto Apple, come watchOS e le applicazioni desktop di macOS (Note, Safari e App Store) che si chiudono immediatamente non appena viene ricevuto il simbolo.

Per risolvere? Bisogna chiedere al mittente di eliminare il messaggio in cui è presente il carattere per riportare il vostro dispositivo alla normalità – soprattutto nel caso si tratti di un SMS. Se invece il carattere Telegu verrà visualizzato nella tendina delle notifiche allora potrebbe causare problemi più seri; in questo caso bisogna chiedere al mittente di inviarci un ulteriore messaggio (con qualsiasi carattere tranne quello incriminato) che poi permetterà di accedere alla chat, consentendo la cancellazione.

In tutti i casi la chat va cancellata, sia per SMS, sia per conversazioni su social o app di messaggistica.

Apple è corsa subito ai ripari: starebbe già lavorando per risolvere il bug. Nel prossimo aggiornamento il baco verrà probabilmente risolto, ma questi problemi non fanno certo il gioco di Cupertino nell’infinita sfida al primato del mercato tecnologico.