L'attività produttiva si è ridotta per il ventunesimo mese consecutivo

AGI - L'attività produttiva italiana si è ridotta a giugno per il 21esimo mese consecutivo, ma in modo meno brusco rispetto a maggio. L'IHS Markit Purchasing Managers' Index (PMI) è salito a 47,5 da 45,4 a maggio, rimanendo al di sotto della soglia dei 50 che separa quindi la crescita dalla contrazione.

Il sottoindice IHS Markit per la produzione dei produttori è salito a 50,8 a giugno da 47,5 di maggio, indicando un aumento della produzione per la prima volta da luglio 2018. La terza economia dell'area dell'euro si è ridotta del 5,3% nel primo trimestre rispetto ai tre mesi precedenti, il calo del prodotto interno lordo più forte dall'inizio dell'attuale serie dell'ISTAT nel 1995.