L'attore Chris Noth di "Sex and the City" è accusato di violenze sessuali

·1 minuto per la lettura

AGI - L'attore americano Chris Noth, famoso per il ruolo di "Mr. Big" nella serie "Sex and the City", ha negato le accuse di due donne che si dicono vittime aggressioni sessuali da parte sua.

Chris Noth si è recentemente ritrovato sulla prima pagina dei media americani dopo un incredibile revival della serie e la morte del suo personaggio su una cyclette.

Ritiene che non sia un caso che queste accuse, rivolte in forma anonima da due donne all'Hollywood Reporter, seguano questo clamore mediatico di pochi giorni.

La rivista di settore ha pubblicato giovedì le accuse delle due donne, che non si conoscono e hanno contattato la rivista a diversi mesi di distanza.

Hanno spiegato che la pubblicità che circonda la copertina di "Sex and the City" sul canale HBO ha "risvegliato ricordi dolorosi", scrive The Hollywood Reporter. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli