Laura Pausini si esibirà alla cerimonia degli Oscar

Carlo Renda
·Vicedirettore HuffPost
·1 minuto per la lettura
(Photo: Jacopo Raule / Daniele Venturelli via Getty Images)
(Photo: Jacopo Raule / Daniele Venturelli via Getty Images)

Laura Pausini si esibirà il 25 aprile alla cerimonia degli Oscar, cantando Io sì (Seen), la canzone scritta da Dianne Warren candidata alla statuetta e parte della colonna sonora del film ‘La vita davanti a sé’ con Sophia Loren.

La performance - che vedrà coinvolti anche gli altri candidati con i loro brani in nomination per la migliore canzone originale, Celeste, H.E.R., Leslie Odom, Jr., Daniel Pemberton, Molly Sandén - sarà al centro di ‘Oscar: Into The Spotlight’, lo show introduttivo alla 93/a cerimonia. Lo hanno annunciato i produttori Jesse Collins, Stacey Sher e Steven Soderbergh.

Una delle performance sarà registrata a Husavik, in Islanda, quattro si terranno alla Dolby Family Terrace dell’Academy Museum of Motion Pictures in Los Angeles.

Presentato dagli attori Ariana DeBose (“Hamilton”) e Lil Rel Howery (“Bad Trip”), ‘Oscar: Into the Spotlight’ racconterà in 90 minuti il viaggio dei candidati verso la notte più importante di Hollywood, offrendo ai fan di tutto il mondo e agli addetti ai lavori la possibilità di curiosare nell’evento e portando per la prima volta portano la musica degli Oscar ai festeggiamenti.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.