De Laurentiis indagato per l'acquisto di Oshimen

no credit

AGI - Aurelio De Laurentiis indagato per falso in bilancio per l'acquisto di Victor Osimhen. Il passaggio del nigeriano dal Lille al Napoli era da tempo oggetto di inchiesta, ma questa mattina, su delega della Procura, i finanzieri hanno eseguito perquisizioni nelle sedi di Castel Volturno e Roma del Napoli Calcio cercando documentazione e altri elementi per condotte illecite connesse alla compravendita dei diritti alle prestazioni sportive di alcuni giocatori, avvenute nell'estate 2020 tra i due club.

Il trasferimento del calciatore professionista era già stato oggetto di una richiesta di ordine d'indagine europeo da parte della Juridiction Interregionale Specialisée del tribunale giudiziario di Lille, e ha comportato l'avvio di un procedimento penale anche nell'ufficio giudiziario napoletano.

"Le odierne attività, affidate agli specialisti del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Napoli, sono volte all'esecuzione dei provvedimenti richiesti dall'autorità inquirente francese e di quelli emessi dalla Procura di Napoli", precisa una nota.

Perquisizione della polizia francese su disposizione della procura di Napoli anche in Francia nella sede della società del Losc Lille che nel 2020 ha ceduto il calciatore al Napoli, ma anche Karnezis, Manzi, Palmieri e Liguori, affare valutato anche dalla procura federale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli