Lavarsi i denti fa bene al cuore, ecco perché e quante volte al giorno

Lavarsi i denti tre volte al giorno riduce i rischi di fibrillazione atriale o insufficienza cardiaca. E' quanto emerso da uno studio condotto in Corea dalla Ewha Womans University di Seoul e pubblicato sul European Journal of Preventive Cardiology.

Lavarsi i denti fa bene al cuore, ecco perché e quante volte al giorno

Leggi anche: >> COME AVERE I DENTI BIANCHI IN MODO NATURALE? MANGIA QUESTI ALIMENTI Già in passato era stato osservato come una scarsa igiene orale portasse alla presenza di batteri nel sangue capaci di causare infiammazioni e di conseguenza l'aumento del rischio di alcune patologie. Ora lo studio coreano, mette in relazione il lavarsi i denti con i benefici per il cuore. Lo studio è durato 10 anni e mezzo: su un campione di 161.000 persone di età compresa tra i 40 e i 79 anni, senza alcuna familiarità con la fibrillazione atriale, o malattie cardiovascolari. Il risultato ha evidenziato che nella metà con una scarsa igiene orale il 3% di loro ha avuto fibrillazione atriale, mentre il 4,9% insufficienza cardiaca. Tra coloro che si lavavano i denti tre volte al giorno, si è riscontrato il 10% in meno di probabilità di sviluppare la fibrillazione atriale, e il 12% in meno di insufficienza cardiaca. Secondo lo studio, una buona igiene dentale riduce la presenza di batteri nella tasca subgengivale, impedendo l'ingresso di batteri nel flusso sanguigno ed evitando quindi una possibile infiammazione. Crediti foto@kikapress